Cos’è un’infografica?

SEMPLICE, MIRATA, ACCATTIVANTE, È SINTESI DI UN LUNGO PROCESSO.

PURA CHIMICA DELLA COMUNICAZIONE!

Infografica. Un campo della comunicazione che noi grafici amiamo, in quanto permette lo sviluppo di idee, concept e informazioni attraverso una sintesi dell’immagine. Less is more, togliere, per dare al fruitore un flusso di dati testuali e visivi chiari e di immediata comprensione. Questo è il fascino dell’information design, questa è la sfida più bella per un creativo che deve lavorare con il minimo, cercando di dire/dare il massimo.

Ogni giorno siamo sottoposti alla visione di infografiche estremamente semplificate, i pittogrammi: i cartelli stradali, la segnaletica a terra o le indicazioni direzionali all’interno di un aeroporto… Nella società moderna questi elementi visivi sono oramai così integrati che il nostro cervello li ha assimilati come ovvii. L’infografica, mano a mano che raccoglie informazioni, diventa più complessa (ad esempio la mappa di una metropolitana). Le cose si complicano quando le informazioni aumentano considerevolmente. In un contesto di web marketing, di editoria specializzata, di studi di Mercato, l’utilizzo di infografiche diventa una necessità per gestire dati, informazioni, statistiche, percentuali che aumentano senza sosta. Tutto è catalogato, analizzato, riportato in numeri…

La nascita di software free per la generazione di infografiche online sta creando un filone grafico in cui molti si cimentano, spesso con alterne capacità, riproponendo immagini e icone free (a volte poco efficaci, anche perché gratuite) senza approfondimenti sia di analisi, sia di tipo grafico. Più il tema affrontato è macro e complesso, più è importante che l’azienda si affidi a chi ha esperienza nel mondo del marketing e della comunicazione perché l’operazione sia efficace.

La domanda principale è: come posso “raccontare una storia” con gli elementi numerici a disposizione? Il nostro è un lavoro di analisi, pulitura, ordinamento e trasformazione del dato in immagini, icone e grafica, sempre con un unico scopo: far comprendere più facilmente e ricordare i flussi di dati.

La sfida per un’agenzia creativa è stimolante, poiché il cuore del processo è tutto qui. La capacità di sintetizzare un concetto a partire da un “contenitore” di ribollenti dati è pura chimica della comunicazione, ma c’è un ingrediente alchemico segreto, che fa la differenza: l’esperienza, non tanto nella grafica in sé, ma nella capacità di analisi e ordinamento delle singole informazioni.

 

 

Sulla pagina twitter di NielsenItaly le infografiche sviluppate sulle ultime ricerche…#infografichedicarattere
#dati #ricerche #domande #risposte #sondaggi #grafici #interpretazioni #graphicidea #creativefamily